Abbazie e Monasteri in Toscana

Abbazie e monasteri in ToscanaLa Toscana è una regione ricca di abbazie e monasteri, edifici che rappresentano un luogo di fede e spiritualità ma che al tempo stesso offrono interessanti spunti di carattere storico ed artistico. Per i fedeli questi luoghi, che in molti casi sono ancora abitati da monaci e frati, offrono l’opportunità di conoscere la vita monacale e partecipare a celebrazioni liturgiche e ricorrenze religiose. Anche coloro che non credono rimarranno affascinati di fronte alla semplice bellezza di questi luoghi, splendidi esempi di armonia tra uomo e natura.
 
Molte tra le numerose abbazie presenti in Toscana sono state fondate in pieno Medioevo, in luoghi spesso solitari, ed ancora oggi molte di queste conservano intatto il fascino di quel periodo storico. La semplicità che caratterizza la vita dei monaci è testimoniata dalla sobrietà dell’architettura di questi edifici, che raramente presentano forme o linee particolarmente ricercate. In molti casi però la semplicità esteriore nasconde al suo interno piccole ma preziose opere d’arte, conservate gelosamente dai monaci perché rappresentano il lavoro e la cura che i loro predecessori hanno dedicato per secoli a questi luoghi.
 
Le province che vantano il maggior numero di abbazie e monasteri in Toscana sono sicuramente quelle di Siena e Firenze. In alcuni casi queste antiche costruzioni sono state convertite in agriturismi o bed and breakfast, per un soggiorno di sicuro fascino e relax. Ma quasi ogni zona della regione può vantare eremi e conventi, che rendono la Toscana una meta molto ricercata anche per il turismo religioso.
 

Pubblicità

Città in Toscana: